37x33cm circa + cornice rovere _6360_064
SIMONA
FEDELE
Il volto è una sorta di paesaggio dove si imprimono tracce visibili di inquietudini inespresse.
L’opera di Simona Fedele fissa sulla superficie tutti i molteplici sensi di una relazione controversa tra l'individuo e l’ambiente in cui vive, tra le dinamiche soggettive e quelle sociali.
Il lavoro di indagine confluisce in un’immagine che cattura l'attenzione e consente la percezione di numerosi segnali significanti: dalla penetrazione di uno sguardo ai segni evidenti di una bocca che non può tacere, si viene trasportati in un contesto che giunge a nuove visioni, in una varietà di vite parallele che scorrono e si dipanano in mezzo a drammatiche tensioni e quiete rassegnazioni del proprio destino.
Il suo lavoro è trattato da gallerie d'arte in Italia, Belgio, Germania, Regno Unito, Svezia, Stati Uniti.
Dal 2002 espone nelle maggiori fiere d'arte internazionali. Tra le partecipazioni più significative, si segnala: Art Cologne, Art Miami, Art Palm Beach, Art Brussels, Art Karlsruhe, Scope Basel, St.Art Strasbourg, Art Düsseldorf, London, San Francisco, New Orleans.
Simona Fedele è nata a Udine nel 1967.
Vive e lavora a Corno di Rosazzo, Udine, Italia.